Category: Uncategorized

Portofino Bike logo

 

A.S.D. Portofino Bike
Via Dogali 63 C, 16038,
Santa Margherita Ligure (GE)

Domenica 10 Giugno, a Santa Margherita Ligure, si è tenuto il Campionato Italiano di Enduro in Mountain Bike 2018, sotto l’egida dalla F.C.I. Federazione Ciclistica Italiana e organizzato dall’Associazione Portofino Bike, con il contributo economico del comune di Santa Margherita Ligure, appartenente al brand “Santa 6 Super Sport”, il quale racchiude le sei manifestazioni sportive più importanti di Santa Margherita Ligure.

La gara ha visto la partecipazione di quasi 250 atleti provenienti da tutta Italia, di cui ben 50 delle categorie giovanili, che si sono contesi l’ambito titolo di Campione Italiano.

Dopo aver ospitato con successo la tappa finale del circuito ciclistico nazionale Superenduro MTB, nell’Ottobre 2017 l’A.S.D. Portofino Bike era stata designata dalla Federazione Ciclistica Italiana per l’organizzazione di questo evento di stampo nazionale. Tra i motivi della scelta, l’esperienza e l’efficacia della “macchina” organizzativa e l’idoneità del territorio, con gli splendidi sentieri per mountain bike presenti sul Monte di Portofino mantenuti in maniera continua, per tutto l’anno, dalla Portofino Bike stessa.

Gli atleti hanno dovuto affrontare 5 Prove Speciali. Dopo le prime 4 in sterrato, si sono sfidati in un’ultima prova cittadina al cardiopalma che ha infiammato e coinvolto con un tifo appassionato sia il pubblico degli appassionati sia i curiosi.

“Siamo felici della grande risposta ricevuta a seguito di questo evento” – afferma Simone Brescia, presidente dell’A.S.D. Portofino Bike“non solo da parte degli atleti ma anche dei cittadini e dei turisti di Santa Margherita Ligure che hanno frequentato incuriositi l’area Village e il Parco di Portofino. L’impegno che l’A.S.D. Portofino Bike e tutti i volontari hanno profuso in questa manifestazione sportiva di livello nazionale è stato intenso, quindi fa davvero piacere sentire che i nostri sforzi sono stati ripagati.”

Molte sono state anche le collaborazioni che hanno supportato l’evento, come:
Comune di Santa Margherita Ligure, Ente Parco di Portofino, VAB Gruppo Lupo, Volontari Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, Croce Rossa Italiana S.M.L., Soccorso Alpino, Appari Moto, Trattoria Baicin, Gelateria Centrale, Copertone Assistance, WNC Preparatevi alla Gloria, Eurosup, Gianello Carni, Pagano Floricoltura, Lombardi Autofficina, Autoscuola Legnani, Tassara Edilizia, Cartotecnica Moneta, Deaneasy, Timossi Beverage & Food Solution, Miami Cafè, Portofino Gourmet, Bike o’Clock, Carbobike, ProBikeShop ed a tutti i Marshall lungo il percorso e tutte le persone che hanno contribuito all’ottima riuscita della manifestazione.

Anche il Sindaco, nonché Presidente dell’Ente Parco di Portofino Paolo Donadoni si è dimostrato entusiasta dell’iniziativa e ha dichiarato: “L’Amministrazione Comunale di Santa Margherita Ligure crede fermamente nello sport come valore aggregativo e come volano di destagionalizzazione turistica. Siamo orgogliosi che la Federazione Ciclistica Italiana abbia scelto il nostro territorio e la Portofino Bike – la nostra Associazione di punta per la diffusione del ciclismo fuoristrada – per l’organizzazione di questo evento nazionale.”

Il sindaco Paolo Donadoni e l’assessore alla sport Patrizia Marchesini, hanno inoltre partecipato alle premiazioni del Campioni Italiani 2018 consegnando targhe e maglie tricolore per tutte le 11 categorie in gara.

Questi sono i Campioni Italiani 2018 di Enduro in Mountain Bike decretati a Santa Margherita Ligure:

campionato italiano enduro 2018

Cat. OPEN MASCHILE – Alex Lupato
Cat. OPEN FEMMINILE – Jessica Bormolini
Cat. JUNIOR – Nicola Grotti
Cat. ALLIEVI – Francesco Mazzoni
Cat. ESORDIENTI – Davide Cappello
Cat- GIOVANILE FEMMINILE – Gaia Tormena
Cat. ELITE SPORT – Fabio Di Renzo
Cat. MASTER 1-2 – Davide Carissimi
Cat. MASTER 3-4 – Alessandro Gennesi
Cat. MASTER 5-Over – Fabio Gottardi
Cat. MASTER FEMMINILE – Bruna Benedusi

Il prossimo appuntamento sarà in sella alle nostre mountain bike, con l’A.S.D. Portofino Bike;
già domenica prossima, il 17 Giugno 2018, saremo presenti con l’escursione guidata in mountain bike sui sentieri del Parco di Portofino, maggiori info sui canali social e sul sito www.portofinobike.it
Gli accompagnatori Portofino Bike sono infatti gli unici autorizzati dell’Ente Parco di Portofino ad accompagnare in bicicletta sui sentieri del Parco tutti coloro che sono già appassionati o si vogliono avvicinare a questa pratica sportiva. Per maggiori informazioni Simone +39 329 6723405

Autunno, la stagione migliore per scoprire i tesori nascosti delle nostre valli

Un programma densissimo di appuntamenti, perché la bella stagione inizia adesso nel Parco dell’Aveto!

 

Dopo un’estate grandiosa, con un tempo splendido che ha accompagnato fino alla fine di agosto ed oltre i tantissimi turisti che hanno animato le nostre Valli, ci prepariamo ad una nuova stagione ancora più bella, che si colora delle sfumature dell’autunno che iniziano a occhieggiare dai boschi. E gli appuntamenti in calendario fino a fine ottobre renderanno questo periodo ancora più entusiasmante!

Domenica 24 settembre torneremo ancora a visitare l’antico borgo di Villa Cella a Rezzoaglio, ultimo appuntamento della stagione per scoprire insieme a Stefano, appassionato di storia e tradizioni locali, questo luogo unico e meraviglioso, con l’antico cenobio e le rovine di un vecchio mulino immerso nei noccioleti. L’iniziativa, organizzata dal nostro Consorzio, rientra tra le attività di promozione del territorio nell’ambito del progetto europeo “Tesori Nascosti del Mediterraneo” ed è gratuita. Iscrizione obbligatoria entro le ore 12 di sabato 23 settembre, contattando la Segreteria del Consorzio (info@unamontagnadiaccoglienza.it – tel. 334 6117354). E dopo l’escursione potremo raggiungere Santo Stefano d’Aveto, per partecipare alla Festa dell’Agricoltura, con tante attività legate alla cultura rurale che affascineranno grandi e piccoli.

  • Ma sarà la Valle Sturla la vera protagonista dell’autunno: si inizia domenica 1 ottobre con Caccia ao Funzu Neigro sott’ai Fo’ dell’Aionn-a, gara di
  • raccolta funghi, il tesoro più ambito, sotto ai faggi del Monte Aiona, con partenza da Prato Sopralacroce (per informazioni: Consorzio Volontario Monte Aiona, tel. 334 80 41 801 – consorziom.aiona@gmail.com).
  • Sempre a Prato Sopralacroce, domenica 8 ottobre, ci aspetta un itinerario magico e ricco di storie che ci catapulterà nel Medioevo alla scoperta di San Martino di Licciorno per poi proseguire con il tradizionale appuntamento di stagione, Agricasta, la manifestazione legata alla cultura della castagna che si terrà a Borzonasca domenica 15 ottobre.

Per scoprire tutti i Tesori Nascosti di questa verde valle, non può mancare un tour guidato che sabato 21 ottobre, comodamente seduti in pulmino, ci porterà dalla stazione di Chiavari in un percorso a tappe che toccherà la Val Cichero per una gustosa colazione in fattoria seguita da un laboratorio dedicato alla panificazione, proseguirà in Val Penna fino al paese dei cavalli selvaggi per un pranzo a base di piatti della tradizione e una visita alla fonte ferruginosa e alla straordinaria Chiesa di San Martino di Licciorno per poi concludersi con due soste a quelli che sono i simboli della Valle: il misterioso Volto megalitico e l’Abbazia di Borzone, presso la quale si terrà una piacevole degustazione di prodotti locali. Per chi non vuole rientrare subito a casa, le strutture ricettive Amiche dei Cavalli Selvaggi hanno interessanti proposte di soggiorno per trattenersi in Valle anche domenica 22 e partecipare ad una facile escursione guidata dedicata al Wild Horse Watching, sulle tracce dei famosi cavalli selvaggi che vivono allo stato brado in questo territorio. Per informazioni e prenotazioni sulle due giornate, fruibili anche separatamente, contattare la Guida Evelina Isola (evelina.isola@fastweb.it – tel. 347 3819395).

Domenica 22 ottobre l’appuntamento è al Passo del Bocco, presso il Rifugio Devoto per Girigiritondi, una gita per tutta la famiglia nella faggeta del Monte Zatta seguita da un gustoso pranzo al rifugio, in compagnia degli autori del volume “Girigiritondi. Bimbi in gita su per i monti”, dedicato a tante escursioni alla scoperta di suggestivi angoli della Liguria. La partecipazione è libera e gratuita, il pranzo va prenotato invece direttamente al Rifugio (tel. 0185 342065). Per informazioni: info@101giteinliguria.it

Ma non finisce qui: in calendario anche tante escursioni a piedi e in MTB nei weekend d’autunno e l’imperdibile appuntamento con la Transumanza di Santo Stefano d’Aveto prevista per domenica 29 ottobre.

Borzonasca, 21 settembre 2017

Autunno 2_Scuola Sci SSdAveto_10-09-17 Porcino_Consorzio Volontario Monte Aiona_31-01-17 Raccolta castagne in Val d'Aveto_GiamesPhoto_24-10-16

Contatti:

UNA MONTAGNA DI ACCOGLIENZA NEL PARCO – CONSORZIO OSPITALITÀ DIFFUSA

c/o Parco dell’Aveto Via Marrè, 75/A 16041 Borzonasca (GE)

tel. 334.6117354 – e-mail: info@unamontagnadiaccoglienza.it

www.unamontagnadiaccoglienza.it